Come Posso Risolvere I Problemi Utilizzando Il Plug-in Di Output Di After Effects?

Il tuo PC è lento e lento? È afflitto da misteriosi messaggi di errore e arresti anomali? Se è così, allora hai bisogno di Reimage � il software definitivo per correggere gli errori di Windows e ripristinare le prestazioni ottimali.

In questa guida per l’utente, identificherò alcune delle possibili cause che possono causare l’errore del nostro modulo di output di After Effects, quindi suggerirò i possibili metodi di può provare – risolvere il problema.Errore di After Effects: il motore di output non risponde. L’immagine potrebbe essere sovraccaricata o danneggiata. Potrebbe essere necessario riavviare After Effects. È probabile che il progetto finisca per essere davvero enorme: circa 1022 modelli a strati, per lo più realizzati in Photoshop, più alcuni filmati Quicktime.

Trascorrere ore a correggere il miglior errore di After Effects può essere una frustrante perdita di tempo. Per alleviare lo stress, ecco 3 errori comuni di After Effects e come risolverli.

Non ci si spaventa quando si guardano infinite posizioni del forum nella speranza di trovare e un invito all’azione per un errore persistente in qualche programma particolare. A volte la soluzione è letteralmente molto semplice, ma spesso ti accorgi che la tua famiglia è svantaggiata ad accedere a posti su Internet che non hai nemmeno considerato esistessero mentre cercavi risposte. Ecco alcuni nuovi bug di After Effects che abbiamo riscontrato nella maggior parte dei problemi che sono stati un grande disagio per gli utenti di AE negli anni successivi.


1. “Non ci sono file dall’ultimo backup del progetto”

Perché la mia esportazione fallirà con gli effetti successivi?

Se la consegna fallisce ancora, dovresti probabilmente disabilitare con successo questa opzione per effettivamente e renderizzare solo con la tua CPU, noto anche come rendering software. Dal pannello superiore della galleria d’arte, vai su File> Impostazioni progetto. In Rendering ed effetti video, modifica il menu a discesa specifico in Solo software.

Come cambio il modulo sorgente in After Effects?

Scegli Modifica> Modelli> Modulo di output, inserisci un tag principiante nel nome del parametro e seleziona Modifica. Seleziona il formato del tuo disco rigido preferito e seleziona i potenziali clienti post-render che desideri eseguire. Se gli acquirenti scelgono Importa e sostituisci, AE ha la possibilità di importare la composizione e sostituirla con il file renderizzato.

Questo è probabilmente il messaggio di errore più comune durante After Effects. Fortunatamente, un problema principale conveniente con una soluzione semplice. Se un particolare file che è stato importato nel progetto effettivo viene spostato in una posizione diversa sul tuo computer, tu e anche io direi che il file di stima è stato spostato, After Effects spesso perde traccia della sua struttura.

Per spostare i file, utilizzare il particolare termine di ricerca “Nessuno” per accedere a un nuovo progetto e alla modalità scheda. Questo potrebbe visualizzare tutti gli archivi attualmente mancanti una volta mostrati nelle immagini della barra dei colori sulla TV. Fai clic con il pulsante destro del mouse su ciascuna immagine e seleziona Sostituisci metraggio>File”.

Come posso creare output in After Effects?

Seleziona una composizione nella finestra di creazione.Vai su File> Esporta> Aggiungi che renderebbe la coda.Nelle finestre Render Queue, modifica la mod Outfit con il cursore Lossless.Seleziona per il formato Quicktime.Nella sezione Uscita video, imposta i nostri normali canali video su RGB.

Ripetere l’operazione per elaborare il file capannone. Se manca più di un documento in una sezione, è sufficiente sostituirne uno. Il resto dovrebbe essere sicuro di rinnovarsi automaticamente non appena After Effects rileva nuovamente la posizione.

Questo problema si verifica più spesso quando si introduce un nuovo progetto su un computer innovativo. Per evitare ciò, puoi anche salvare facilmente il tuo progetto in una directory che contiene tutti i file richiesti dato il file di progetto. Ovviamente

Perché gli After Effects continuano a dire che il corso di output non è riuscito?

Alcuni codec forniscono la massima qualità, anche se altri possono essere progettati per un’esportazione efficiente o addirittura per una riproduzione fluida. Mentre h.264 è l’unico tra i codec più popolari che potrebbe davvero esportare a causa della sua notevole qualità e velocità, provoca facilmente un errore di “errore del modulo di output” tramite After Effects, specialmente se utilizzato intorno al formato Quicktime.

Assicurarsi che il menu a discesa Raccogli file di origine sia creato su Tutti e che la casella di controllo Genera solo report non sia solo visualizzata, quindi fare clic su Raccogli.


2. “Errore modulo di uscita” [H.264]

modulo di output dopo i risultati dell'errore

Prima di addentrarci nel problema più tradizionale, è utile tornare a capire come funzionano correttamente i diversi tipi di file multimediali collegati. I file video e quindi audio possono essere venduti e riprodotti in vari tipi di file, noti anche come contenitori o wrapper, set-up.

Alcuni video di esempio che forse forse conosci sono finiti come parte di .AVI, .MOV e .Under wmv, alcuni materiali audio sembrano essere in .MP3, .WAV e quindi .AIFF. Ciascuno di questi formati può scegliere di essere facilmente esportato utilizzando una varietà di codec. Un codec è un criterio utilizzato per comprimere con successo i dati interessati a un file più piccolo ed efficiente. Alcuni codec ottimizzano la qualità, nuovi codec in molti casi possono essere progettati per una riproduzione fluida della trasmissione veloce.

Sebbene h.264 possa essere uno dei codec di caricamento più popolari a causa della sua elevata qualità e velocità, After Effects spesso fornisce un errore “Errore del modulo di output”. principalmente se stai usando il formato Quicktime. Sfortunatamente, questi errori hanno possibili conseguenze, quindi ho deciso quali a loro volta considereremo tanti sciocchezze quanti troveremo efficaci. Li abbiamo classificati per difficoltà, principalmente in modo che tu e la tua famiglia possiate iniziare con soluzioni semplici e poi andare avanti quando il vostro stato diventa decisamente più difficile.

porzione di output dopo l'errore degli effetti

Nella maggior parte dei casi, puoi semplicemente esportare utilizzando Adobe Media Encoder o utilizzare l’innovativa coda di rendering incorporata di After Effects che consistono di scelte. Adobe Media Encoder ha molto molto successo e ha un flusso di lavoro molto migliore. Invece di fare clic su File> Nuovo proxy> Film e proprietari come al solito, determina File> Esporta> Aggiungi coda codificatore multimediale.

Se l’errore sopra riportato persiste, esporta H in.264 in wrapper .MOV anziché in mp4 da Quicktime. A volte i problemi nella sala da poker Quicktime sono in grado di portare alla perdita di denaro e, di conseguenza, risolverli completamente può essere qualsiasi altra semplice soluzione.

Consigliato:

Reimage è un software rivoluzionario che ti aiuta a risolvere una varietà di problemi di Windows con il semplice clic di un pulsante. È facile da usare e può aiutarti a ripristinare il funzionamento del tuo computer in pochissimo tempo. Quindi non soffrire più di problemi con Windows: Reimage può aiutarti!

  • Passaggio 1: scarica e installa Reimage
  • Fase 2: avvia il programma e seleziona il sistema che desideri scansionare
  • Fase 3: fai clic sul pulsante Scansione e attendi che il processo finisca

  • After Effects salva permanentemente i file su cui lavori in modo che tu possa visualizzarli in anteprima vicino a una cartella sul tuo disco diretto in modo da poter trovare facilmente donne in futuro senza dover ricreare ogni volta tempo prezioso. Questa cartella è nota come la nostra “Cache del disco personalizzata” e poiché si esaurisce nel tempo, potrebbero verificarsi problemi di programma. L’errore del modulo di output è il tuo numero di eccezione

    Per cancellare o specificare la cache del disco rigido, scegli Modifica> Cancella> Tutte le unità e la cache. anteprime offerte per il rendering quando le immetti in futuro. Per qualche problema che incontri completamente, ad occhio lo stack della cache del disco rigido è un buon punto di partenza.

    Il multiprocessing è una funzionalità assoluta progettata per migliorare effettivamente l’affidabilità di elaborazione del computer di un individuo. Sebbene sia stato recentemente smontato per CC 2015, spesso può causare diversi problemi nelle versioni precedenti che puntano ad After Effects, incluso questo. maggio

    Puoi utilizzare le opzioni di multielaborazione andando su Impostazioni> Archiviazione e multielaborazione.

    Riduci il numero di campioni di base della CPU disponibili così ora. Se ciò non funziona, puoi disabilitare completamente il multiprocessing. Il tuo trucco di rendering ne risentirà, ma la tua famiglia può almeno esportare ciò di cui gli utenti hanno bisogno. Sentiti libero di provare con altri bug poiché il multiprocessing sembrerebbe essere stato la causa di molti problemi in passato specifico.

    In rari casi, After Effects non è stato in grado di semplificare completamente la cache del disco rigido. È possibile trovare la cartella della cache su Impostazioni> Cache multimediale e disco, dove vedrai il suo laptop. Apri questa cartella e assicurati che il suo contenuto venga rimosso.

    Come faccio a eliminare il modulo di output in After Effects?

    Rendi costruttivo After Effects è aperto.Fare clic su > Modifica > Modelli > Modulo di output.Seleziona idomoo video 2.0 dal menu a discesa.Fare clic sul pulsante Elimina.Ripetere questa operazione per i brani Idomoo e per i moduli di output Idomoo Silent.Fare clic su OK per chiudere il pannello Moduli di output.

    In un numero limitato di casi, hanno scoperto che il ripristino delle memorie flash del rispettivo computer risolveva ogni problema con il modulo di uscita. Questa è una ragione molto improbabile, ma sfortunatamente ne vale la pena se hai sicuramente scelta. Si ritiene che spesso sia facile su un Mac come tenere premuto “CTRL + CMD + P + R” mentre si tiene premuto. Per gli utenti di PC, la procedura dipende dal produttore della nostra scheda madre. Nella maggior parte dei casi, si troverà l’opzione per crearlo nelle impostazioni della scheda madre. Di solito è possibile accedere al BIOS facendo clic su un tasto qualsiasi visualizzato in una sorta di prompt del BIOS (di solito il primo punto che appare nella schermata di avvio).


    3. “L’anteprima RAM richiede 2 o più immagini per essere riprodotta”

    Questo folle parassita dell’anteprima della RAM doveva apparire nell’anno 2013, era molto diffuso e da allora ha perseguitato alcuni utenti. Sebbene Adobe possa essere descritto come consapevole di questo errore, non è stato completamente corretto e il nostro strumento appare ancora frequentemente per molte ragioni. Al giorno d’oggi, l’errore è normalmente il risultato di un conflitto che coinvolge Adobe Dynamic Link Manager e i firewall del corso. La maggior parte delle altre cause potrebbe essere risolta nei nuovi tipi di After Effects.

    Vai ad assisterti / Libreria / Supporto applicazioni o Adobe / Common / e dai un’occhiata a File Ottieni> Informazioni. Nome dell’amministratore e password se richiesta. Scorri verso il basso per quanto riguarda Condivisione e Permessi e fornisci le tue informazioni attuali leggi e scrivi leggi scrivi. Sotto questo metodo, fai clic sull’icona delle impostazioni ridotte e seleziona Applica sulla strada per gli elementi inclusi. Blocca la cartella aggiuntiva e il gioco è fatto!

    Vai – C: Users AppData Roaming Adobe e fai clic con il pulsante destro del mouse per accedere alla navigazione delle proprietà effettiva. Seleziona i costi di sicurezza e concedi il controllo completo all’utente finale associato al file. Fare clic su OK e il gioco è fatto!


    Non possiamo garantire quando queste cure funzioneranno nella pratica, ma senza dubbio dureranno per aiutarti a mantenere i soldi? Facci sapere in questo commento qui sotto!

    Non puoi sbagliare con questo strumento di correzione di Windows. Se riscontri problemi, fai clic su di esso e i tuoi problemi saranno risolti.

    How Do I Fix Problems With The After Effects Output Plugin?
    Hoe Los Ik Problemen Met De After Effects Output Plugin Op?
    After Effects 출력 플러그인 문제를 해결하려면 어떻게 합니까?
    Как исправить проблемы с подключаемым модулем вывода After Effects?
    Comment Résoudre Les Problèmes Avec Le Plug-in De Sortie After Effects ?
    Como Faço Para Corrigir Problemas Com O Plug-in De Saída Do After Effects?
    ¿Cómo Soluciono Problemas Con El Complemento De Salida De After Effects?
    Jak Rozwiązać Problemy Z Wtyczką Wyjścia Programu After Effects?
    Hur Fixar Jag Problem Med After Effects Output Plugin?
    Wie Behebe Ich Probleme Mit Dem After Effects Output Plugin?